domenica 28 maggio 2017

Retro Gamer Book of Arcade Classics: La guida definitiva alle gioie della sala giochi che fu


Ieri sera, mentre cercavo di tornare a casa dopo una piacevole serata in centro a Londra con amici, mi sono imbattuto in una cosa bella, o perlomeno impossibile da ignorare per ogni vero arcader.

È letteralmente successo così: ore 23:32, stazione di London Waterloo, treno in ritardo, vado da WHSmith (una sorta di edicola) per passare un po' il tempo, lo vedo su uno scaffale e scatta l'amore a prima vista: Retro Gamer - Book of Arcade Classics.


Ma che cos'è Retro Gamer Book of Arcade Classics? Beh, come suggerisce il nome è un libro che parla dei grandi classici da sala giochi degli ultimi decenni, curato dai tizi della nota rivista Retro Gamer.

E forse proprio per questo, il "libro" non ha un vero e proprio formato di libro, ma bensì di magazine.



In ogni caso, tutti sanno quanto sia (sempre stato) in fissa con le sale giochi, quindi ho mollato £10 al volo alla cassa automatica e mi son portato via la rivista.

Devo dire che per quanto costosa, sono 175 pagine di pura goduria arcade, con timeline, info, curiosità, approfondimenti, interviste e dettagliati speciali sulle migliori saghe videoludiche che hanno segnato la storie delle sale giochi negli ultimi 40 anni.



Così, tanto per fare un esempio, ci sono 6 intere pagine di approfondimento su Yu Suzuki e la sua rivisitazione del miglior gioco di tutti i tempi: Out Run! Roba che mi ha fatto godere più del dovuto.

Ma anche l'intera timeline della saga di Street Fighter, e una mega feature su come l'Atari ha cambiato per sempre il mondo del gaming, per non tralasciare l'intervista a Toru Iwatani sulla creazione di Pac-Man. Insomma, di tutto e di più!




Roba che facilmente valeva i miei £10, e che vale anche i vostri (in qualsiasi valuta mondiale volete) se siete amanti del regno arcade. Anche perché il tutto è contornato da fantastiche pixel art che sono letteralmente la ciliegina sulla torta.


La rivista (o libro, come vi pare) la trovate (ovviamente in inglese) più o meno in qualsiasi formato esistente al mondo, ma ovviamente vi consiglio caldamente la versione cartacea. Quest'ultima la trovate su Amazon, eBay e praticamente qualunque sito che si occupa di libri/riviste.

LUNGA VITA ALLA SALA GIOCHI!

Nessun commento:

Posta un commento